martedì 21 ottobre 2008

Tataki di Salmone in salsa wasabi


Io purtroppo non ho mai il tempo di realizzare le foto dei piatti che elaboro o che vedo elaborare perché magari o sono a lavoro o non ho la macchina fotografica dietro, vi dovrete accontentare della ricetta e di una immagine di repertorio.

http://food.malaysiamostwanted.com/venues/yo-sushi-pavilion-kl-jalan-bukit-bintang

Tataki di salmone in salsa wasabi:

1 filetto di salmone freschissimo

3 Parti di sale

3 Parti di zucchero

Maionese

Wasabi

semi di sesamo

il procedimento è molto semplice marinate per otto ore il filetto di salmone con lo zucchero e il sale ( tenete presente che il salmone il filetto non deve essere ricoperto dal sale e lo zucchero ma solo spolverato qua e la nelle dosi sopra descritte, non ho messo un quantitativo in grammi perché tutte le volte a seconda della grandezza del filetto le dosi del sale e dello zucchero variano, dovete fare delle prove per capire il grado di marinatura che più vi piace).Dopo il passaggio della marinatura pulite il filetto e scottatelo in una padella antiaderente per dieci minuti da una parte e dall' altra servite in un piatto da portata tagliando il filetto longitudinalmente e versare sopra la salsa wasabi composta da 8 parti maionese e 2 di wasabi e spolverare il tutto con semi di sesamo.


6 commenti:

natalia ha detto...

Ciao ci devo provare sembra abbastanza semplice !

Spadino ha detto...

si devi solo trovare il tuo grado di marinatura adeguato....addirittura c' è chi usa il sale affumicatore, ma non mi è ancora riuscito saperne niente.
Tu ne sai qualcosa?

stopdrug ha detto...

che delizia...

natalia ha detto...

L'ho fatto !!! E' stato un grande successo , grazie e del sale aff non so nulla (Hai visto la traduzione ?)

Spadino ha detto...

Complimenti perchè non posti una foto sul tuo blog....

natalia ha detto...

Semplice... se lo sono pappato tutto a velocità supersonica !